Camini elettrici ad acqua: raffinati e funzionali

blog 6

I camini elettrici sono la perfetta soluzione per chi vuole un camino ma non ha l’opportunità di realizzare una canna fumaria o comunque ha già terminato i lavori all’interno della propria abitazione.

I caminetti elettrici infatti possono essere installati in maniera molto semplice appoggiandoli o appendendoli alla parete di casa senza l’utilizzo di personale specializzato per il montaggio.

Pratici e senza canna fumaria possono essere inseriti in qualsiasi ambiente al di fuori di locali umidi. La camera da letto ad esempio, è una stanza dove non si possono installare camini ma tranquillamente si possono inserire dei camini elettrici.

La collezione prevede sia modelli con vetro che senza vetro. Quelli senza vetro frontale hanno una particolare tecnologia per creare l’effetto fiamma, sono infatti denominati camini elettrici ad acqua. Questo tipo di camini sono unici nel loro genere, hanno un effetto fiamma tridimensionale generato dalla vaporizzazione dell’acqua inserita all’interno del serbatoio e prendono il nome di Mystic Fire. I camini elettrici ad acqua integrano infatti un serbatoio da circa 1 litro di acqua sufficiente per avere fino a 12 ore di effetto fiamma. Il vapore generato dal meccanismo è un vapore freddo, ottenuto grazie ad un sistema ad ultrasuoni di ultima generazione.

Il calore invece, dove previsto, è garantito da due resistenze elettriche ed una ventola attivabili separatamente rispetto all’effetto fiamma. Si può quindi tenere il camino acceso solo con effetto fiamma senza calore, oppure all’occorrenza attivare anche la ventilazione di aria calda. Occorre solo una presa di corrente per farlo funzionare e non ha bisogno di personale specializzato per installarlo dato che va semplicemente poggiato a terra o al muro e collegato alla rete elettrica della casa tramite la spina in dotazione.
I camini elettrici ad acqua della serie Mystic Fire sono semplici, funzionali ed assolutamente sicuri.